Borja Mayoral ha svelato di essere risultato positivo al Covid-19 la scorsa estate. Nel corso di una diretta Instagram sul profilo della comunità "Sweet Warriors" che lavora per sensibilizzare sul tema del diabete, patologia dalla quale è affetto il calciatore, lo spagnolo ha parlato anche della situazione Coronavirus, dichiarando: "Non possiamo lasciare Roma, così ne abbiamo approfittato e oggi ci siamo allenati. Abbiamo qualche positivo in squadra, ma non sono molto preoccupato per il Covid perché già l'ho avuto, la scorsa estate. Ho avuto qualche sintomo ma poi ho potuto finire il campionato. Ora sono più tranquillo perché ho sviluppato gli anticorpi e penso di non potermi contagiare di nuovo". 

Mayoral ha lanciato anche un messaggio alla comunità, sorta proprio a proposito della patologia: "Il diabete non mi ha impedito di arrivare dove sono. Sono orgoglioso di esserlo, mi ha fatto maturare molto e imparare tante cose. A me piace molto mangiare, per cui tutti mi dicono ‘Non puoi mangiare questo o quest'altro. La verità è che potrei, anche se non dovrei, ma la salute viene prima di tutto. Tutti noi abbiamo una volta al mese in cui facciamo uno strappo alla regola. Bisogna tenerlo sotto controllo, avere una buona alimentazione e per me alla fine va bene così. L'alimentazione è molto importante, per un atleta e a maggior ragione per un atleta diabetico".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sweet Warrior (@sweetwarrior_es)