Mohamed Salah torna a parlare della Roma, o meglio, di uno dei suoi simboli degli ultimi anni: Francesco Totti. L'attaccante egiziano, nel corso della premiazione riservatagli dalla Federazione egiziana per essere stato il primo nazionale a vincere sia la Premier League che la Champions League, ha speso delle belle parole per quello che era il suo capitano ai tempi della Roma. Ecco le sue dichiarazioni: "Sono stato ispirato da tanti giocatori, su tutti Zidane, Ronaldo, Figo e Totti. Quando ho giocato con Francesco ho realizzato uno dei miei sogni".