Dopo aver sventolato la sciarpa giallorossa gridando "Forza Roma!", Russell Crowe in un'intervista ha confessato di simpatizzare in realtà per la Lazio. Il club giallorosso, dal canto suo, ha mostrato di non aver gradito la presa in giro dell'attore, protagonista de "Il Gladiatore". 

Retwittando le parole di Crowe, l'account Twitter inglese della Roma ha scritto: "Amicizia finita con Russell. Ora Joaquin Phoenix è il nostro migliore amico". Il riferimento, chiaramente, è all'attore che ne "Il Gladiatore" interpretava Commodo, antagonista di Massimo Decimo Meridio.