"Vittoria importantissima". La Roma ha battuto la Fiorentina per 2-0 allo Stadio Olimpico con una prova solida che si traduce in tre punti per gli uomini di Fonseca. Il tecnico portoghese ha parlato ai microfoni dei giornalisti nei minuti successivi al triplice fischio. Ecco le sue parole.

Fonseca a Roma Tv

Grande vittoria ma soprattutto grande prestazione.
"Abbiamo fatto una grandissima partita contro una squadra che ha grande qualità. Penso che oggi abbiamo fatto una gara quasi perfetta in tutti i momenti. La Fiorentina non ha mai avuto la possibilità di fare gol. Noi con la grande sicurezza difensiva a pressare al momento giusto e poi abbiamo creato occasioni per fare un altro risultato, ma devo dire che sono molto soddisfatto dei ragazzi perché abbiamo fatto una grandissima partita".

Grande intensità e squadra corta. Forse dovrebbe segnare di più?
"Per quello che abbiamo fatto penso che avremmo meritato più gol, ma è una squadra la Fiorentina che è forte. Dobbiamo dire che non è facile batterli, ma oggi davvero una grandissima partita".

La prestazione di Karsdorp? A 20' dalla fine la Fiorentina era con tre punte ma lei non ha modificato nulla.
"No io ho sentito sempre la squadra molto sicura difensivamente. Non abbiamo cambiato niente perché loro, anche giocando spesso vicino alla nostra area, non hanno creato occasioni per fare gol. Quando è così non dobbiamo cambiare quello che va bene. Karsdorp ha fatto una grandissima partita. Ha iniziato la stagione con dei problemi fisici e dobbiamo capire che non gioca da molto tempo, deve recuperare la miglior forma perché il campionato dove era è finito da tanto. Ora deve giocare e recuperare la forma migliore, ma oggi ha fatto una partita molto buona".

A parte la sofferenza iniziale, un dominio. Quanto e dove può migliorare questa squadra?
"Io penso che oggi non abbiamo sbagliato niente. Questa aggressività in difesa è stata la miglior cosa della squadra. Possiamo migliorare l'ultima decisione, tutto quello che abbiamo creato e non concretizzato è una cosa da migliorare. Però tutte le partite sono diverse, dobbiamo sempre aggiustare meglio la strategia per ogni partita, come dico sempre, dobbiamo migliorare e mantenere questo atteggiamento. Se pensiamo alla partita di oggi vanno migliorate le decisioni finali, ma sono soddisfatto con i ragazzi perché hanno avuto un ottimo spirito di squadra".

Fonseca a Sky

Una partita dominata, avete dato un'impressione di solidità. Vede una squadra in evoluzione?
"Abbiamo fatto una grande partita contro una bellissima squadra, tutti hanno fatto bene. Abbiamo creato molto".

Volevo evidenziare la crescita di Veretout e Pellegrini. Soprattuttto quest'ultimo. Si aspettava questa crescita in un ruolo così diverso?
"Come ho detto sempre, Pellegrini è molto intelligente e può fare bene in più ruoli. Oggi ha fatto una bellissima partita come tutti. Sono soddisfatto perché lui ha lavorato molto e sta capendo cosa fare in questa posizione".

Rientrato Smalling, due partite senza gol. E' una coincidenza?
"No, ho sempre detto che Smalling è molto importante per noi. Abbiamo difensori giovani, ma serve anche un giocatore come Smalling con una leadership e una serenità diversa".

Mkhitaryan è un giocatore pensante, che fa scelte giuste e sempre in verticale. Quale è la vostra ambizione in campionato? Non perdete da tanto tempo, visto che l'unica sconfitta è arrivata perché avete sbagliato a scrivere un foglio…
"Vogliamo far meglio della scorsa stagione e fare meglio vuol dire entrare in Champions. Vogliamo essere più equilibrati e pensare alla prossima partita".