Il difensore della Roma Marash Kumbulla, autore del gol decisivo nel 3-3 contro il Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole.

Secondo gol consecutivo. Ci stai prendendo gusto?
"Le palle che arrivano dentro l'area sono interessanti, per noi è più facile segnare da calcio d'angolo".

A che punto è il tuo processo di crescita, cosa vedi all'orizzonte?
"Posso migliorare e molto in tutto. Ho fatto un errore che potevo evitare ma per fortuna dopo ho segnato e ho rimediato. Grazie ai compagni e alla squadra mi sto trovando bene, spero di continuare così".

Hai sempre avuto il senso del gol?
"Ho sempre avuto il vizio del gol. Negli ultimi anni ho fatto più fatica a segnare ma ho sempre avuto questa qualità".

Come è cambiata la tua vita? Un anno fa non eri titolare nel Verona...
"Ha preso un'accelerazione molto evidente, questo è stato merito del Verona e di Juric che mi ha dato fiducia subito in ritiro. Nell'ultimo anno sono migliorato tantissimo giocando in Serie A da titolare. Ora sono alla Roma e spero di aiutare la squadra a fare meglio possibile".

In occasione del gol ci sei andato lo stesso su quella palla nonostante Ibrahimovic...
"Spesso capita che quando la palla è indirizzata sul primo palo qualcuno la spizza e va sul secondo. Così è andata, ci ho creduto e sono riuscito a segnare".