Al termine del pareggio per 3-3 contro il Milan, il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha risposto alle domande di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni.

Fonseca a Sky Sport

Cosa si porta a casa di bello e meno bello?
"Di bello i tre gol fatti, di meno bello i tre gol presi. E' stata una gara equilibrata, abbiamo iniziato sotto dopo pochi minuti ma abbiamo reagito con coraggio e qualità. Abbiamo sbagliato gli ultimi passaggi nella trequarti avversaria".

E' un passo in avanti? Commenta i rigori?
"Penso che non devo commentare, ognuno di noi può sbagliare. Se l'arbitro ha sbagliato ha sbagliato in entrambre le occasioni. Passo avanti? Volevo vincere, ma dopo quello che è successo e dopo essere stati sempre sotto, è un risultato positivo".

In difesa ha invertito Mancini e Ibanez...
"E' facile: Ibrahimovic è un attaccante molto centrale, non profondo. Leao è molto veloce e attacca la velocità ed è più veloce del difensore nell'uno contro uno, ma Ibanez è molto rapido: per questo l'ho messo sul centrodestra con Mancini al centro".

Qual è l'obiettivo della Roma?
"Vogliamo fare meglio della scorsa stagione. Pensiamo solo alla prossima partita, abbiamo il Cska. Dobbiamo pensare che stiamo crescendo e migliorando e avere fiducia. Dobbiamo avere ambizione e pensare partita dopo partita".

Quante squadre ci sono più forti in Serie A?
"Se parliamo di investimenti chiaramente ci sono due squadre più forti, ma dobbiamo dimostrare in campo di essere ambiziosi".