Colpo di scena da Perugia: la Guardia di Finanza ha rilevato irregolarità nella prova di certificazione della lingua italiana di Luis Suarez, che avrebbe conosciuto preventivamente le domande.

In sostanza la cittadinanza italiana di Luis Suarez è stata ottenuta con una truffa. E' quanto ha accertato un'inchiesta della Gdf e della Procura di Perugia, con i militari delle Fiamme Gialle che stanno acquisendo documentazione nell'università del capoluogo umbro e notificando una serie di avvisi di garanzia.

Secondo quanto riporta "La Repubblica" ci sarebbero anche delle intercettazioni: "Stipendio da 10 milioni, deve passare.Quello non spiccica 'na parola". "Ma non coniuga i verbi, parla all'infinito". "Mio timore i giornalisti: fanno due domande e quello va in crisi".