La Germania riapre gli stadi al pubblico per sei settimane: per l'inizio della Bundesliga gli impianti potranno essere riempiti al 20%, fino alla fine di ottobre, quando si dovrà procedere a una nuova valutazione dei dati della pandemia.

E' questo l'esito di un accordo arrivato oggi fra lo stato centrale e le regioni.