Mert Cetin racconta i motivi e le modalità del suo trasferimento al Verona. Il difensore centrale di proprietà della Roma è passato in prestito ai gialloblù, società che già da tempo aveva espresso il suo interesse, Ecco le sue dichiarazioni rilasciata al portale turco DHA.

"Besiktas, Fenerbahçe e Galatasaray sono grandi club. Sono orgoglioso che mi vogliano ma ora desidero continuare la mia carriera in Serie A. Quest'anno penso di essere migliorato. Anche allenandomi con calciatori importanti come Dzeko, Ünder e Perotti è servito. Ho scelto il Verona perché voglio giocare, è ora di mostrare le mie qualità. Dopo la partita contro il Milan, i dirigenti del Verona hanno trasmesso il loro interesse alla Roma. Mi volevano già durante la pausa, ma sono rimasto a Roma pensando che avrei giocato più partite. Dopo la pandemia non ho trovato molto spazio, così alla fine del campionato ho deciso di andare al Verona, su richiesta dell'allenatore e della società".