E' Nemanja Gudelj il membro della prima squadra del Siviglia risultato positivo al Covid-19, a otto giorni dalla sfida degli ottavi di finale di Europa League contro la Roma. L'annuncio è arrivato direttamente dal diretto interessato, che ha pubblicato un video su Twitter: "Buonasera a tutti, confermo di essere positivo al Covid-19. Sto bene e non ho alcun sintomo, spero di poter tornare presto e aiutare il club a raggiungere gli obiettivi in questo finale di stagione".

La società spagnola, attraverso un comunicato ufficiale, aveva comunicato nel pomeriggio la positività di un membro della Prima Squadra. Il calciatore è stato isolato e sono stati momentaneamente sospesi gli allenamenti, che già da qualche giorno si svolgevano con le norme del distanziamento sociale dopo che Ever Banega era stato sorpreso senza mascherina in una discoteca di Valencia dove sono stati trovati ben dodici positivi al Coronavirus.

Un membro della prima squadra del Siviglia è risultato positivo al Covid-19, a otto giorni dalla sfida valida per gli ottavi di finale di Europa League contro la Roma. La società spagnola, attraverso un comunicato ufficiale, ha chiarito che il calciatore è stato isolato e sono stati momentaneamente sospesi gli allenamenti della prima squadra, che già da qualche giorno si svolgevano con le norme del distanziamento sociale dopo che Ever Banega era stato sorpreso senza mascherina in una discoteca di Valencia dove sono stati trovati ben dodici positivi al Coronavirus.  

di: La Redazione