Pau Lopez è concentrato sulla sfida contro l'Inter. Il portiere giallorosso ha rilasciato un'intervista al sito ufficiale della società. Lo spagnolo ha commentato le qualità della squadra allenata da Conte, per poi soffermarsi anche sulla vittoria ottenuta sul Verona e sul compagno di reparto Antonio Mirante. Ecco le sue parole.

"Contro l'Inter sarà una partita veramente difficile, sono una squadra dura da affrontare e ovviamente sono molto forti in attacco. Dovremo essere molto concentrati difensivamente. Non sarà facile vincere ma faremo tutto il possibile per riuscirci. Ricordo la sfida d'andata nella quale abbiamo giocato molto bene anche se molte persone ci davano già per sconfitti. Domenica ci serve lo stesso atteggiamento e speriamo di creare qualche occasione in più da poter concretizzare".

Sulla vittoria col Verona.
"Contro il Verona è stata una partita tosta, sono un po' come l'Atalanta, ma noi ci siamo comportati bene, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo lottato fino alla fine rimanendo concentrati. E abbiamo vinto, che è la cosa che conta di più".

L'elogio a Mirante.
"Antonio è sempre stato di grande supporto, sin da quando sono arrivato mi ha aiutato molto. È una gran persona, anche negli spogliatoi è uno importante per tutti noi, penso per la sua esperienza e per come gioca ogni volta che scende in campo".