Bruno Peres a gennaio è tornato a Roma dopo due prestiti fallimentari in Brasile e il nuovo impatto con la realtà giallorossa è stato positivo: Peres è stato preso diverse volte in considerazione da Paulo Fonseca prima dello stop causato dall'epidemia di Coronavirus. Anche il legame con la città sta diventando sempre più stretto: il nuovo tatuaggio del brasiliano è il Colosseo. Il terzino giallorosso ha pubblicato delle Instagram Stories nelle quali mostra il nuovo tatuaggio: nel disegno anche un bambino con il cappello del Brasile e una palla sotto il braccio