Da Trigoria a Cinecittà, da viale Tolstoj allo Stadio Olimpico: nella Capitale sono comparse delle stampe di contestazione contro le cessioni di alcuni prezzi pregiati della rosa della Roma: Amadou Diawara, Justin Kluivert, Lorenzo Pellegrini, Cengiz Under e Nicolò Zaniolo. I manifesti recitano "Dal primo settembre svendita totale, per rinnovo assortimento: zero interesse e sconti aggiuntivi, trentasei rate e tasso zero"