Paulo Fonseca ha commentato commentato ai microfoni di Roma Tv il sorteggio di Europa League che agli ottavi vedrà i giallorossi sfidare il Siviglia:

Che sorteggio è stato?
"Il Siviglia è una delle squadre più forti di questa competizione. Conosco bene la squadra e l'allenatore, hanno giocatori d'esperienza. Sono quarti in Liga con gli stessi punti dell'Atletico Madrid, sono una squadra fortissima".

Siviglia e Roma sono due squadre simili?
"Non nella forma di gioco. Penso che loro hanno cambiato molto in questi anni, come noi. Hanno nuovi giocatori e hanno fatto tanti investimenti, ma hanno un sistema di gioco e un modo di interpretare la partita diverso".

Il ritorno in casa può essere un vantaggio?
"Vediamo, la prima partita è sempre importante. Giocare il ritorno in casa è positivo solo se fuori fai un buon risultato. In questo momento il vantaggio è del Siviglia che gioca la prima in casa".

C'è stata qualche sorpresa in questa Europa League.
"Sì, l'Ajax e l'Arsenal. Queste due squadre sono forti e non mi aspettavo di vederle fuori in questo momento".