il giovane

Carles Perez: "Se sono alla Roma è merito del Barça. Nel calcio sei un prodotto"

L'attaccante spagnolo a Catalunya Radio: "Non mi pento di nulla, sono grato al Barcellona. Non mi hanno dato le spiegazioni che mi aspettavo, ma non fa niente"

Carles Perez durante Roma-Bologna, di Mancini

Carles Perez durante Roma-Bologna, di Mancini

La Redazione
25 Febbraio 2020 - 09:16

Le prestazioni in maglia giallorossa di Carles Perez stanno attirando l'attenzione dei media spagnoli. Dopo El Mundo Deportivo, anche Catalunya Radio ha voluto intervistare il giovane esterno, queste le sue dichiarazioni rilasciate all'emittente radiofonica.

Sul suo arrivo a Roma

"Non mi pento di nulla, sono grato al Barcellona. Se oggi sono a Roma è grazie a loro".

Sulla sua cessione

"Non mi hanno dato le spiegazioni che pensassi mi avrebbero dato. Nel mondo del calcio sei un prodotto. Ho detto no a molte offerte perché sapevo quello che volevo, e ho ottenuto quello che volevo da bambino. Poi mi hanno ceduto, ma non succede nulla".

© RIPRODUZIONE RISERVATA