Secondo quanto riporta il sito specializzato CalcioeFinanza, il cammino dei gironi di Europa League della Roma è valso 8,05 milioni di euro, mentre il passaggio agli ottavi di finale 1,1 milioni. Una cifra molto bassa rispetto agli introiti previsti per la Champions League che però potrebbe aumentare con il proseguimento nella competizione europea. Infatti se i giallorossi dovessero arrivare a vincere la coppa, incasserebbero 14 milioni di euro solamente in premi senza considerare la quota relativa di market pool dall'Europa League e gli ulteriori incassi dal botteghino per le partite disputate in casa.

Nel dettaglio, la suddivisione dei premi calcolati per ogni fase a partire dall'eliminazione diretta è la seguente:
• qualificazione ai sedicesimi: 500mila euro a club;
• qualificazione agli ottavi di finale: 1,1 milioni di euro;
• qualificazione ai quarti di finale: 1,5 milioni di euro;
• qualificazione alle semifinali: 2,4 milioni di euro;
• qualificazione alla finale: 4,5 milioni di euro;
• La vincente dell'Europa League riceverà 4 milioni di euro supplementari.