le dichiarazioni

Lecce, Calderoni: "Roma non al top, pressiamoli sin da subito"

L'esterno della squadra pugliese: "Ci aspetta una gara di personalità e carattere. Loro dispongono di giocatori di alto livello abituati a reggere situazioni particolari"

Calderoni in campo con il Lecce

Calderoni in campo con il Lecce

La Redazione
20 Febbraio 2020 - 14:08

Calderoni parla già di Roma-Lecce. Mentre la squadra di Fonseca è concentrata sulla sfida di questa sera in Europa League contro il Gent, l'esterno del Lecce ha parlato ai canali ufficiali del suo club in merito al prossimo impegno di campionato. Domenica all'Olimpico si giocherà proprio Roma-Lecce, arbitrata da Giacomelli. Ecco le dichiarazioni di Calderoni

"Sono stato fermo quasi due mesi e ricominciare non è stato facile, perché i ritmi in partita sono differenti rispetto a quelli dell'allenamento. I nuovi arrivati nel mercato di gennaio si sono integrati subito nel nostro gruppo ed hanno innalzato il tasso tecnico e fisico. Domenica affronteremo la Roma che nella gara d'andata riuscì a superarci per 1-0. Non stanno attraversando un bel periodo e questo per noi è un campanello d'allarme ulteriore. Potrebbero avere maggiori pressioni rispetto a noi, ma dispongono di giocatori di alto livello abituati a reggere situazioni particolari. Ci aspetta una gara di personalità e carattere, dovremo pressare i nostri avversari dai primi minuti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA