Kevin Strootman ha parlato a Sky Sport 24 del proprio presente, passato e futuro in giallorosso: "Io ho rinnovato il mio contratto per rimanere a lungo con la Roma, ho una profonda riconoscenza verso la Roma che mi ha aspettato dopo tre operazioni chirurgiche, non potrò mai dimenticarlo. Voglio arrivare in Champions League, va bene anche il quarto posto, peccato però non essere rimasti dietro a Napoli e Juventus. Io sto bene qui, è una cosa speciale. Se vincessi qualcosa qua sarebbe molto speciale, ma purtroppo quest'anno possiamo vincere solo la Champions League ma è molto difficile. Voglio vincere qualcosa, non parlare di ciò che c'è scritto sul mio contratto. Io sono molto contento di giocare qui tante partite, dopo l'infortunio mi hanno sostenuto sempre, l'ho detto tante volte ma nel calcio non si sa mai, magari la Roma sceglie un altro calciatore o non mi troverò più bene qui, ma in questo momento non ci penso neanche ad un trasferimento".