L'assessore dello Sport e delle Politiche Giovanili, Daniele Frongia, è intervenuto ai microfoni di Radio Roma Capitale. Campo Testaccio e Stadio della Roma tra i temi trattati. Ecco le sue parole:

Stadio della Roma

"Smentiamo la richiesta di ricollocazione del progetto dall'area di Tor di Valle. Ci sono stati tanti incontri con i proponenti e c'è convergenza. Se arriva il passaggio nel consiglio comunale, andrà in regione. Non posso dare con certezza una scadenza certa, ad oggi"

Campo Testaccio

"Entro febbraio concluderemo i lavori per la riqualificazione di Campo Testaccio, che potrà essere messo a disposizione prima come luogo pubblico, poi penseremo ad un progetto sportivo più ampio"

Stadio Flaminio

"Il 14 febbraio con Istituto del Credito Sportivo, la Cassa Depositi e Prestiti e la parte urbanistica faremo un incontro per la riqualificazione dell'impianto e dell'area. Speriamo di realizzarlo il prima possibile, potrebbe essere un bel dono per la città"

Euro 2020

"La preparazione dell'intera città per gli Europei 2020 va al meglio, tra decoro, sistemazione del trasporto pubblico e collocazione delle diverse fan zone. Sarà una grande festa internazionale che durerà un mese e ci stiamo preparando al meglio, non sono soltanto quattro partite di calcio. La periferia verrà coinvolta anche attraverso il Trophy Tour in Aprile"