Vigilia di Natale, alcuni giorni di meritato riposo e un anno nuovo alle porte che sarà subito ricco di impegni. Chiuso il decennio con la vittoriosa trasferta del Franchi di Firenze, i tifosi romanisti attendono di popolare nuovamente gli spalti dell'Olimpico nella prima gara del 2020. Domenica 5 gennaio alle ore 20.45, la Roma di mister Fonseca riceverà la visita di un Torino in crisi di risultati. Sarà la seconda volta nelle ultime dieci stagioni in cui i giallorossi esordiranno in campionato nel mese di gennaio contro la formazione granata, con il precedente del 19 gennaio di quest'anno che vide la Roma imporsi per 3-2 grazie alle reti di Zaniolo, Kolarov ed El Shaarawy.

Sono quattro, in totale, le sfide casalinghe che hanno inaugurato il nuovo anno nelle ultime dieci stagioni. Alla già citata Roma-Torino si aggiungono difatti le vittoriose gare con Catania (4-2 del 6 gennaio 2011) e Chievo Verona (2-0, 8 gennaio 2012) oltre alla sconfitta per 1-2 con l'Atalanta nel match disputato il 6 gennaio del 2018. Sfida contro il Torino per la quale sono esaurite la Curva Sud Centrale e Laterale, mentre restano a disposizione i tagliandi di: Curva Nord (25 euro), Distinti Sud (35), Tribuna Tevere (da 45 a 60) e Monte Mario (da 65 a 110 euro). Previste inoltre due promozioni, con gli studenti di ogni ordine e grado che possono acquistare un tagliando di Curva Nord al favorevole prezzo di 15 euro, mentre gli Under 14 potranno accedere gratuitamente in Monte Mario Nord e Top Nord purché in presenza di un adulto accompagnatore regolarmente munito di abbonamento o biglietto del medesimo settore. Tagliandi per la prima sfida del 2020 che, come di consueto, possono essere ottenuti entro un'ora dal fischio d'inizio: presso gli AS Roma Store, tramite Call Center, sul sito ufficiale della società oppure nel Ticket Office di Viale delle Olimpiadi.

Da una torinese all'altra perché, domenica 12 gennaio sempre alle 20.45, l'Olimpico sarà teatro del big-match contro la Juventus. Medesima disponibilità di settori rispetto alla sfida contro il Torino, con l'evidente differenza legata ad un prezzario piuttosto elevato considerando le richieste di 45 euro per la Curva Nord e addirittura 60 euro per un posto in Distinti Sud. Domenica 26 gennaio alle ore 18 andrà infine in scena il derby con la Lazio, incontro per il quale sono a disposizione i tagliandi di: Distinti Sud (45 euro, ultimi posti), Tribuna Tevere (settore interamente dedicato alla tifoseria giallorossa) e Monte Mario. Prosegue parallelamente la vendita libera per l'andata dei sedicesimi di Europa League contro il Gent, match in programma giovedì 20 febbraio alle 21: sono ancora disponibili tutti i settori dell'Olimpico, inclusa la Curva Sud Centrale.

Verso San Siro

Non solo le diverse sfide casalinghe in programma a gennaio e febbraio perché, in attesa di notizie in merito alle trasferte di Parma (Coppa Italia, giovedì 16 gennaio ore 18) e Genova (Serie A, domenica 19 ore 18), nella giornata di ieri la Roma ha diramato il comunicato sulla sfida di San Siro contro il Milan del prossimo 15 marzo, con data e orario ancora da definire. Ventottesimo turno di campionato per il quale, come annunciato sul sito ufficiale, sono a disposizione i tagliandi del Terzo Anello Verde al costo di 30 euro (+ commissioni) con l'obbligo di presentare una tessera di fidelizzazione (Roma o Away Card).

Biglietti che possono così essere acquistati entro e non oltre le ore 19 del giorno antecedente la partita, esclusivamente presso i punti vendita del circuito Vivaticket . Ancora pochi giorni e sarà tempo di salutare il 2019, per proiettare poi la mente verso un 2020 che vedrà subito migliaia di romanisti popolare gli spalti dell'Olimpico. Per iniziare il nuovo decennio come si è concluso quello passato: cantando per lei.