Arriva un'altra buona notizia dall'infermeria romanista: dopo i rientri di Mkhitaryan e Pellegrini, anche Nikola Kalinic oggi si è allenato con il gruppo. L'attaccante croato aveva riportato la frattura della testa del perone nel corso di Sampdoria-Roma dello scorso 20 ottobre.

Per lui si preannunciava uno stop di circa sessanta giorni ma a quanto pare l'ex Atletico Madrid ha accorciato i tempi e oggi è già in campo 35 giorni dopo l'infortunio. In ogni caso, prima di tornare a disposizione dovrà recuperare una forma fisica accettabile.