Dieci anni fa, quando la Coppa Italia si giocava ancora con il vecchio formato, il 16 gennaio la Roma scese in campo per ribaltare l'1-3 subìto dal Torino fuori casa e guadagnare il pass per i quarti di finale. Al 59', ancora sullo 0-0, entrò in campo Francesco Totti per dare un nuovo senso ad una partita che sembrava ormai segnata. Dopo appena un minuto, Mancini ci portò in vantaggio. Nel giro di 11 minuti ci pensò poi il capitano giallorosso a portare il risultato sul 3-0 con una doppietta (62' e 73 su rigore). Grazie a quelle reti, Totti raggiunse quota 200 gol con la maglia giallorossa e rese ancora più memorabile quella partita, conclusasi sul 4-0 grazie all'acuto finale di Giuly. Totti e il Toro, una storia ricca di soddisfazioni per l'attuale dirigente romanista.