"Per vedere la partita all'Olimpico serve un binocolo". Parola di Rudi Voeller che è stato intercettato dal portale tedesco spoax.com alla vigilia di Roma-Borussia Mönchengladbach: "Le persone sono troppo lontane dall'azione e per distinguere i giocatori gli servirebbe veramente un binocolo, andrebbe rinnovato. L'Olimpico è paragonabile allo stadio di Berlino - ha aggiunto l'ex attaccante tedesco - e quando ci sono in media 40mila o 50 mila spettatori non c'è la giusta atmosfera".

L'attuale dirigente del Bayern Leverkusen, non nuovo a critiche verso l'impianto romano, ricorda con nostalgia il suo periodo in giallorosso: "Anche se soni passati tanti anni ho un rapporto molto stretto con la Roma. In Italia se giochi bene sei un idolo ma se non hai successo rischi di aver bisogno della scorta della polizia per tornare a casa (ride, ndr).