Al centro di numerose voci di mercato che lo vogliono sul taccuino di Galatasaray e, soprattutto, BenficaBruno Peres ha parlato del suo futuro nel corso di un'intervista rilasciata a Uol Esporte. L'esterno della Roma ha fatto chiarezza sulle sue intenzioni future, dichiarandosi felice in giallorosso. "Leggo queste notizie su un mio trasferimento, ma posso solamente dire che sono molto felice a Roma. E' una delle squadre più grandi al mondo  con una grande storia e una maglia molto rispettata. Mi sono perfettamente adattato alla città e al club. Sono lusingato per l'interessamento di altre squadre, vuol dire che ho fatto bene il mio lavoro. Ma ho un contratto e se dipendesse da me, continuerei a vestire la maglia romanista". L'esterno brasiliano ha parlato anche degli infortuni che ne hanno frenato la continuità di rendimento: "Stavo facendo buone prestazioni prima di infortunarmi. Ho aiutato la squadra in alcune vittorie importanti. Mi impegno al massimo durante gli allenamenti per dare tutto in campo quando vengo chiamato in causa. E' un orgoglio essere vicino alle 60 partite per la Roma. Sfortunatamente ho avuto questa lesione che mi ha tenuto fuori per alcune partite, ma quella fase ora è passata e sto lavorando sodo per riconquistare uno spazio in squadra".