Il Cagliari sarà il prossimo avversario della Roma di Fonseca. L'ex attaccante dei rossoblù è stato intervistato dall'AS Roma Match Program. L'allenatore ha ricordato il gol segnato ai giallorossi nel 2003 allo stadio Olimpico con la maglia del Vicenza:

"Giocai un ottimo Viareggio con il Campinas, contribuendo al terzo posto finale. Quelle prestazioni furono notate da alcuni dirigenti del Vicenza, tanto che poco tempo dopo mi fecero arrivare un'offerta importante. Partii subito per l'Italia e da quel momento è diventata la mia seconda casa. Ho quarant'anni, metà di questi li ho vissuti qui e tanti altri ancora ne trascorrerò". 

Non poteva mancare un commento sul gol ai giallorossi nel 2009...

"Ricordo bene pure quella partita. Andammo in vantaggio sul 2-1, con una rete mia e una di Daniele Conti su punizione. Daniele era incredibile, segnava sempre al suo ex club. Quel giorno ricordo pure il papà Bruno a bordocampo, che restò di sasso dopo la "mina" del figlio. Poi, la Roma recuperò e vinse nei minuti finali con Vucinic, che si tolse i pantaloncini per esultare".

Jeda ha parlato della sfida che attende la sua ex squadra allo stadio Olimpico domenica: 
"Ma stavolta non ci sarò io… Scherzi a parte, prevedo una partita aperta a ogni risultato. Come è stata Napoli-Cagliari. Il gruppo di Maran ha valori importanti, ha preso calciatori di livello a centrocampo e in attacco, ma anche in porta con Olsen. Lo svedese sta dimostrando di essere un interprete di valore. Forse a Roma ha sofferto un po' di pressione, bisogna avere tanta personalità per fare bene nella Roma".

Il brasiliano ha poi espresso il suo giudizio sul nuovo allenatore della Roma Paulo Fonseca:
"Fonseca è un allenatore giovane, rampante, spregiudicato. La squadra a vederla in campo sembra avere la stessa filosofia. Però, allo stesso tempo, il portoghese si sta adattando al meglio al calcio italiano, dimostrando intelligenza. La stessa cosa che dicevo prima, il tecnico non deve fare il protagonista. I protagonisti stanno in campo e fanno gol. La Roma sarà protagonista di un bel campionato".