La Roma ha ricevuto una multa di 3.000 euro dal Giudice sportivo. Il club giallorosso è stato punito per essere rientrato dagli spogliatoi nel secondo tempo di Roma-Atalanta con due minuti di ritardo. 

"Ingiustificatamente ritardato l'inizio del secondo tempo di circa due minuti" si legge sul sito della Lega Serie A. Intanto, tra i giocatori che dovranno stare attenti alla prossima partita c'è Nicolò Zaniolo, che dalla prossima ammonizione entrerà in diffida. Nel prossimo turno di campionato, i giallorossi se la vedranno con il Lecce, gara in programma domenica alle ore 15 allo stadio Via del Mare.