Il comunicato

Ecco gli stadi che ospiteranno le finali di Champions fino al 2023: c'è Wembley

La Uefa ha comunicato ufficialmente quali saranno gli impianti dove si disputeranno le prossime quattro finali della massima competizione europea

La Redazione
24 Settembre 2019 - 21:07

Finalmente svelati gli stadi che ospiteranno le prossime finali di Champions League fino al 2023. A comunicarlo è la Uefa, tramite il proprio profilo Twitter. Dopo la finale dell'edizione in corso, che si terrà allo stadio Ataturk di Istanbul, nel 2021 la gara sarà ospitata dalla Russia, a San Pietroburgo.

Le ultime due edizioni di disputeranno negli stessi stadi che hanno ospitato l'evento più importante dell'anno esattamente dieci anni prima: Monaco nel 2022, dopo la finale tra Chelsea e Bayern del 2012, e Wembley nel 2023, dopo la finale del 2013 tra Borussia Dortmund e Bayern.

© RIPRODUZIONE RISERVATA