Al via la prima di almeno sei notti europee. Alle ore 21 di questa sera avrà inizio il cammino della Roma in Europa League, con l'Istanbul Basaksehir che farà visita in un Olimpico popolato da ventimila spettatori. Un dato piuttosto basso, se comparato a quelli registrati nelle prime due gare interne di campionato, con i presenti che dovranno alzare i decibel per riempire gli spazi vuoti con il loro canto d'amore. Ultime ore utili per chi fosse interessato a passare la serata tifando per lei, con i tagliandi per tutti i settori – Curva Sud Centrale inclusa – che saranno acquistabili entro e non oltre le ore 20. Presso gli AS Roma Store, contattando il Call Center al numero dedicato, tramite il sito ufficiale oppure nel Ticket Office di Viale delle Olimpiadi: questi i punti vendita dove ottenere un tagliando per l'esordio in campo europeo.

Archiviato il match contro i turchi sarà già tempo di proiettare la mente verso la prima trasferta stagionale. Domenica alle ore 15 la Roma si recherà allo stadio Renato Dall'Ara di Bologna forte del sostegno di tremila romanisti. Esaurita in ogni ordine di posto la Curva Ospiti (ingressi A e B), sono ancora a disposizione i tagliandi dei settori: Poltrona Gold C1 (136,50 euro), Tribuna H1 (94,50 euro) e Distinti F1 (52,50 euro). Nella mattinata di ieri, infine, è iniziata la prima fase di prelazione per la trasferta europea con il Wolfsberg, sfida che si disputerà al Liebenauer Stadium di Graz. Una vendita caratterizzata da alcune problematiche riscontrate da molti tifosi al momento dell'acquisto, relative all'inserimento del codice PNR/numero di abbonamento, necessario per ottenere il voucher con cui poi ritirare il biglietto vero e proprio presso il Roma Store di Piazza Colonna. Diverse segnalazioni sono state inoltrate al Centro Servizi per sbloccare la situazione di tanti, troppi mini-abbonamenti di Europa League necessari per usufruire della prelazione. Alcuni sono riusciti ad ottenere il prezioso tagliando al prezzo di 45 euro (più spese di commissione), altri attendono con impazienza sviluppi positivi, che ci si augura possano arrivare entro la serata odierna considerando il termine ultimo della prima fase fissato alle ore 14.59 di domani.