L'amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali, in un'intervista esclusiva a il Romanista, non usa mezzi termini sulla gara di sabato, sull'approccio che i neroverdi dovranno avere nonostante il momento delicato per i giallorossi dopo la sconfitta di Torino: «Servirà la gara perfetta per ottenere qualcosa, la Roma è tra le candidate allo scudetto e la affrontiamo sapendo che ha un allenatore che conosciamo bene ed è un grande valore aggiunto».

È cambiato il modo di giocare di Di Francesco, che sembra essere un po' meno sbarazzino e più equilibrato?
«Per quanto ho potuto constatare qualcosa di diverso c'è, probabilmente è un dato che deriva dalle caratteristiche dei giocatori. La Roma sembra dare più attenzione alla fase di non possesso che a quella di possesso e anche la difesa è più solida, prendono pochi gol. Sicuramente ha dei giocatori di grande qualità in quel reparto, qualche cambiamento c'è ed è normale perché avviene anche in base ai giocatori che si hanno a disposizione».

L'INTERVISTA INTEGRALE SULL'EDIZIONE DE "IL ROMANISTA" IN EDICOLA DOMANI