Il 2017 sta volgendo ormai al termine ed è ormai tempo di assegnare qualche premio in casa giallorossa. Per quanto riguarda i 'Roma Awards 2017', Alessandro Florenzi ha le idee abbastanza chiare e ha svelato i suoi vincitori in un video apparso sui canali tematici ufficiali della Roma

MIGLIOR GIOCATORE - "Il miglior giocatore del 2017 della Roma per me è stato Edin Dzeko, per i tanti gol che ha fatto e per le partite che ci ha fatto vincere".
MIGLIOR GIOVANE- "Il miglior giovane Emerson Palmieri. Grande stagione l'anno scorso e ha superato alla grande un piccolo ostacolo".
LA SQUADRA PIU' OSTICA - "La squadra più ostica l'Atletico Madrid. Avversario difficile da affrontare sia in casa che fuori, infatti abbiamo un po' faticato ma è stato sicuramente anche per merito loro che sono una buonissima squadra".
IL MIGLIOR MOMENTO - "Il miglior momento del 2017 lo abbiamo vissuto poco fa e secondo me è il primo posto nel girone di Champions, una cosa che succede di rado qui a Roma. Dobbiamo essere felici, abbiamo fatto un girone fantastico e non dobbiamo fermarci".
L'AVVERSARIO PIU' DIFFICLIE - "Eden Hazard per le sue qualità e per quello che fa in campo. E' uno dei migliori al mondo".
IL MIGLIOR GOL DEL 2017 - "Il miglior gol è quello di Edin Dzeko a 'Stamford Bridge', il lancio di Fazio e il tiro al volo di sinistro: è stato davvero un gol eccezionale".
IL PEGGIOR MOMENTO DEL 2017 - "Il peggior momento del 2017 è stato il mese di marzo, dove abbiamo perso un po' di punti e non abbiamo imposto il nostro gioco".
LA MIGLIOR PRESTAZIONE INDIVIDUALE - "La miglior prestazione è quella di Nainggolan a San Siro contro l'Inter, dove abbiamo vinto 3-1. Una prestazione magnifica con due gol fantastici, quasi uguali, ma ha fatto veramente una partita eccezionale".