Pau Lopez, nuovo portiere della Roma, ha rilasciato un'intervista a Sky Sport. Ecco le sue dichiarazioni:

"Non voglio parlare di obiettivi, soprattutto all'inizio, la Roma è un club storico ed è giusto essere ambiziosi. La Roma deve finire più in alto possibile. Il primo obiettivo è vincere la prima di campionato e poi andare avanti partita dopo partita. Ma è giusto puntare anche obiettivi a lungo termine per creare un ambiente positivo tra i tifosi e cercare di avere una buona stagione per tutti. La Roma merita di stare in alto".

"Stiamo lavorando secondo le indicazioni del mister con una difesa alta e il palleggio dal basso. Stiamo facendo del nostro meglio per eseguire i dettami dell'allenatore. Io sto lavorando nello specifico con Savorani e stiamo lavorando molto sulla tecnica. Su questo ho ancora tanto da migliorare perché mi sto rendendo conto del modo di lavorare che hanno qui e di dovere fare attenzione ai dettagli. E sono concentrato nel fare il mio lavoro: per me stesso e per aiutare la squadra. Il portiere deve adattarsi alle richieste del mister per sviluppare il gioco che lui chiede alla squadra. Stiamo lavorando su questo ed essere sempre nella posizione migliore per aiutare i compagni".