Walter Sabatini, coordinatore dell'area tecnica del Bologna, ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport. Si è parlato soprattutto della situazione che ha colpito il tecnico Sinisa Mihajlovic, della sua nuova avventura in Emilia e delle prossime mosse dei rossoblu sul mercato ma il dirigente ha avuto un pensiero anche per la sua ex squadra:

"La Roma senza Totti e De Rossi? È come se a Roma togliessero il centro storico. Guardi: arrivo a dire che senza loro è anche una Roma possibile, i giocatori passano. Ma la Roma senza presidente è imperdonabile".