Il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi, ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Sky Sport. Il suo nome è stato accostato ai colori giallorossi prima che venisse scelto Paulo Fonseca per la panchina della Roma. De Zerbi ha parlato anche dell'addio di Totti e della sua conferenza di ieri. Ecco le sue dichiarazioni.

"Andare alla Roma in questo momento sarebbe stato difficile? Non ho avuto il tempo per fare questi ragionamenti. Ho pensato una cosa più semplice, cioè che mi dispiace per Totti. Io poi sono un suo fan ed estimatore. È triste anche per chi è super partes vedere andar via Francesco da casa sua in questo modo. Mi ha fatto piacere vederlo parlare senza filtri, col cuore in mano, senza maschere. Forse dovremmo tornare a condurre il calcio più sulla passione".