L'ultimo saluto di Daniele De Rossi ai tifosi della Roma sarà illuminato dai fulmini. Sulla maglia ci saranno quelli che riprendono la mitologia romana e che borderanno la divisa giallorossa per la stagione 2019-20: la Roma la indosserà domenica alle 20.30 contro il Parma nell'ultima gara di campionato. Ma anche dal cielo, forse, pioveranno saette, visto che per l'addio di DDR alla squadra della sua vita al momento si prevede brutto tempo. Due anni fa, quando a salutare l'Olimpico fu Francesco Totti, il cielo era sereno, e anche in quell'occasione la Roma, in accordo con la Nike, lanciò la nuova maglia, così come ha fatto l'anno scorso contro la Juve.

Secondo quanto filtra, le nuove divise della Roma saranno messe in vendita a partire dal giorno della partita negli AS Roma Store della Capitale. La società lo annuncerà da qui a domenica confermando (o chissà, magari smentendo parzialmente) le anticipazioni che sono uscite nelle scorse settimane: una divisa rossa con colletto e bordini gialli, attraversati da un fulmine rosso che dovrebbe essere ripreso anche dal disegno dei calzettoni.

Un'altra anticipazione non ufficiale della nuova maglia della Roma

Il tutto in attesa della seconda e della terza maglia, per le quali sono già uscite alcune anticipazioni diffuse dai siti specializzati dedicati al mondo dei football kit. La seconda dovrebbe essere bianca con un fulmine giallorosso che la attraversa diagonalmente, mentre la terza sarà blu e avrà un forte sapore vintage: ispirata a quella usata in Monaco-Roma del 1992, presenterà inserti giallorossi e una filigrana tono su tono con la scritta "ASR" e il lupetto di Gratton.