"Se mi piacerebbe fare la parte di Francesco Totti in una Serie TV? Certo che mi piacerebbe. Ma non capisco niente di calcio, non sono tifoso, perciò mi vedo abbastanza sfavorito". Queste le parole dell'attore romano, Alessandro Borghi, ai microfoni della trasmissione di Italia 1 "Le Iene", in merito a una sua possibile interpretazione di Francesco Totti in una futura serie tv. 

Negli scorsi giorni è uscita la notizia che la casa di produzione Wildside, che ha già prodotto serie come "The Young Pope" e "1992", ha acquisito da Rizzoli i diritti cinematografici del libro "Un Capitano", autobiografia del numero 10 scritta assieme a Paolo Condò.