Stephan El Shaarawy ha rilasciato una breve dichiarazione ai microfoni di beIN Sports, stessa emittente televisiva dalla quale era stato intervistato anche Francesco Totti. Di seguito le sue parole.

"Mi sento un giocatore più importante, cresciuto. Quest'anno ho sicuramente più esperienza, ho più continuità anche in fase realizzativa e di rendimento, quando giochi tanto acquisti molta più fiducia. Questa cosa mi ha aiutato di più, ho vissuto il calcio in altro modo rispetto agli ultimi anni, con un'altra testa e ho curato altri dettagli, questo ha fatto la differenza. Ho cominciato con un gol all'Olimpico, mi ha facilitato l'ambientamento. Io penso di aver dato sempre tutto per questa maglia e i tifosi lo hanno apprezzato. In carriera ho sempre preferito più la precisione che la forza nelle conclusioni".