Il Napoli ha dominato all'Olimpico battendo la Roma per 4-1. La squadra giallorossa è apparsa assente sia sul lato mentale che fisico, non riuscendo a rispondere ai colpi della squadra azzurra. A fine partita Claudio Ranieri e Kostas Manolas hanno analizzato la gara e il momento della squadra, evidenziando le numerose difficoltà che sta attraversando in questo particolare momento della stagione.

Le statistiche

- Considerando tutte le competizioni, la Roma non subiva almeno quattro gol in una partita interna dall'ottobre 2014 (1-7 vs Bayern Monaco).

- Ottava sconfitta in questa Serie A per la Roma, che non ne registrava così tante in un singolo campionato dal 2012/13 (12 a fine stagione), chiuso al 6º posto.

- Considerando tutte le competizioni la Roma era imbattuta da nove partite interne: non perdeva in casa dalla fine di novembre (0-2 vs Real Madrid).

- Dries Mertens ha raggiunto Edinson Cavani al 4º posto dei migliori marcatori all-time con la maglia del Napoli in Serie A (78 reti).

- Dries Mertens ha raggiunto Antonio Vojak al 5º posto dei migliori marcatori all-time con la maglia del Napoli in tutte le competizioni (103 reti).

- Solo la Sampdoria (sette) ha realizzato più gol della Roma (sei) su rigore in questa Serie A.

- Sono ora 10 i gol per il Napoli nei primi 15 minuti di gioco: nessuna squadra ne conta di più in questa Serie A.

- Arkadiusz Milik ha segnato il suo gol più veloce in Serie A: non aveva mai trovato la rete prima del 15º minuto.

- Tutti i tre gol realizzati da Diego Perotti in questa Serie A sono arrivati su calcio di rigore.

- Kalidou Koulibaly ha disputato oggi la sua 150ª partita in Serie A.