A pochi minuti dal calcio d'inizio di Roma-Napoli, ha parlato nel pre-partita Davide Santon. Queste le sue parole.

Santon a Sky

"Oggi è una partita fondamentale, sappiamo quanto sia importante, perché gli scontri diretti sono le gare più importanti. Ce la giochiamo, cerchiamo di star bene in campo, vedremo come andrà". 

Santon a Roma Tv

Come l'avete preparata?
"Penso molto bene, abbiamo avuto due settimane per lavorare con il mister. Ovviamente con la mancanza dei nazionali, ma penso che tutta la squadra ha lavorato bene e siamo pronti per affrontare questa partita. Sappiamo che di fronte a noi c'è avversario forte, ma giochiamo in casa nostra e dobbiamo dare tutto".

All'Olimpico Roma-Napoli è sempre stata equilibrata...
"Si, Ancelotti è un grande allenatore e il Napoli è una squadra che gioca insieme da tantissimi anni, si conoscono tutti molto bene. Sappiamo molto bene il loro gioco, giocano molto bene a calcio e hanno giocatori molto forti, ma pensiamo di esser forti anche noi. Sarà una partita alla pari, saranno gli episodi a fare la differenza".

Ieri il Milan ha perso, stasera c'è Inter-Lazio. È l'occasione per ripartire...
"Si, il risultato del Milan è buono per noi ma dobbiamo guardare noi stessi, non gli altri. Dobbiamo pensare di vincere le 10 partite che mancano e raggiungere il 4 posto che sarebbe fondamentale, ma per arrivarci dobbiamo passare da queste partite difficile e cercare di portarle a casa".