ASCOLTA LA RADIO RADIO  
La decisione

Il Derby della Capitale fa meno share: si gioca alle 18

Mediaset ha deciso di puntare sul Milan alle ore 21, col benestare della Lega. E gli incastri di calendario non permettevano altre soluzioni

L'immagine della Curva Sud nell'ultimo derby

L'immagine della Curva Sud nell'ultimo derby (GETTY IMAGES)

Andrea Di Carlo
05 Gennaio 2024 - 08:59

Se avete qualche permesso di cui usufruire o se avete la possibilità di prendere un giorno di ferie, beh sappiate che forse per partecipare al derby di Coppa Italia vi servirà. La scelta di Mediaset (assolutamente legittima) è ricaduta su Milan-Atalanta: quella è la gara che può regalare il picco di share ed è per questo che giocheranno alle 21. E così, come Dazn e Sky fanno ogni domenica, ha inserito nel prime time i rossoneri e fatto "scalare" alle 18 Lazio-Roma. Ma non c'era altro possibile incastro per far disputare il derby in serale? 

No, perché oltre a ragionamenti su dinamiche televisive, la Roma non avrebbe potuto  iocare la sfida martedì, perché giocherà domenica sera con l’Atalanta, ma non avrebbe potuto giocarla nemmeno giovedì con il Milan, perché i rossoneri avrebbe avuto un giorno di riposo in più rispetto al big match di San Siro.

Intanto però i numeri, almeno sponda Roma, dei biglietti venduti per la partita crescono incessantemente ora dopo ora, con il solito rischio sold out per il settore dedicato ai giallorossi (in quanto la Lazio giocherà la sfida in "casa") a distanza di solo un giorno dal via libera per i tagliandi agli abbonati giallorossi in Serie A. Iniziata ieri alle 16 la prima fase di prelazione si chiuderà questa domenica alle 18. Poi, spazio agli abbonati nelle coppe che avranno una minifase dalle ore 9 alle 15 di lunedì 8 gennaio su tutti i posti disponibili. Per concludere l’eventuale vendita libera partirà dalle 16 di lunedì 8 gennaio fino a esaurimento tagliandi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: