ASCOLTA LA RADIO RADIO  
L'iniziativa

Amami e Basta, la collaborazione tra la Roma e l'Università Sapienza

Il club ha promosso un evento riguardante l'eliminazione della violenza sulle donne: presenti Spinazzola, Glionna, Souloukou e il sindaco Gualtieri

Il logo della Roma

Il logo della Roma

La Redazione
11 Dicembre 2023 - 19:16

Continua la campagna "Amami e Basta": tramite un comunicato, la Roma ha diffuso le informazioni relative a un evento svolto in collaborazione con l'Università Sapienza incentrato sul tema della violenza sulle donne. Di seguito la nota del club.

"A completamento del ciclo di eventi avviati in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, l’AS Roma ha promosso una conferenza sul tema all'Università Sapienza di Roma nell’ambito del progetto 'Amami e Basta'. Circa novecento studenti e docenti universitari hanno assistito all’incontro in Aula Magna, che si è aperto con il video commemorativo delle donne vittime di omicidio pubblicato dall’AS Roma lo scorso 25 novembre.

Oltre alla Rettrice di Sapienza Antonella Polimeni, al Sindaco di Roma Roberto Gualtieri e alla Presidente dell’Assemblea Capitolina Svetlana Celli, all’evento hanno partecipato la CEO del Club Lina Souloukou, i calciatori Leonardo Spinazzola e Benedetta Glionna ed alcuni docenti e giornaliste che hanno affrontato sotto diversi punti di vista i temi inerenti la lotta alla violenza di genere, al sessismo e al bodyshaming. Prima della conferenza, i partecipanti si sono recati sul viale principale dell’Università per inaugurare la nuova panchina rossa donata dall’AS Roma, mentre i calciatori hanno fatto omaggio alla Rettrice di due maglie autografate. La campagna 'Amami e Basta' proseguirà domani con l’appuntamento conclusivo del progetto del Club 'A Scuola di Tifo', previsto nella Scuola Media 'Theodor Mommsen', per sensibilizzare gli studenti sul tema della parità di genere. All’incontro parteciperà l’Assessore alle Pari Opportunità di Roma Capitale, Monica Lucarelli".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: