Cengiz Ünder si stringe intorno ai familiari delle vittime dell'attentato contro due moschee in Nuova Zelanda che è costato la vita a 49 persone.

"Il terrorismo non ha colori - ha scritto l'attaccante turco su Twitter - religione o paese! Rivolgo le mie preghiere ai fratelli musulmani e alle loro famiglie".