Non finiscono le polemiche su Porto-Roma e sugli episodi che hanno decretato l'eliminazione dei giallorossi dalla Champions League. In un'intervista al sito gianlucadimarzio.com ha parlato l'ex arbitro Lo Bello, ecco alcune delle sue parole: "Chi esce sconfitto deve avere la certezza che il trattamento sia stato equo, ciò non è avvenuto".

Sul Var: "Il problema è che sembri mancare la certezza della norma: il Var è stato introdotto per togliere qualche errore, è necessario che chi sta davanti al monitor abbia la possibilità di poter intervenire di più, anche a costo di ridurre qualche autonomia nei confronti di chi sta in campo".