l'elogio

Ventura su Belotti: "Chi lo prende fa un affare, è un giocatore affamato"

L'ex tecnico del Torino sull'obiettivo di mercato giallorosso: "L’uscita dai granata poteva essere migliore, alla Mertens. In ogni caso è un calciatore importante"

L'ex tecnico del Torino e ct della Nazionale Ventura

L'ex tecnico del Torino e ct della Nazionale Ventura (GETTY IMAGES)

La Redazione
19 Agosto 2022 - 12:31

Andrea Belotti è l'obiettivo numero uno per l'attacco del mercato romanista. Pinto sta tentando di sbloccare degli esuberi (più Felix che Shomurodov a oggi) per poi portare a termine la trattativa, mentre il giocatore scalpita per volare a Roma. Sul suo addio al Torino e sulle sue caratteristiche si è espresso anche Ventura, che lo ha allenato al Torino. “Quando arriva il momento di cambiare squadra - ha detto l'ex ct della Nazionale in un'intervista a Tuttomercatoweb - e il giocatore vuole andare bisogna lasciarlo andare. Nessuno me compreso poteva pensare che rifiutasse un triennale senza avere altro tra le mani, ha sorpreso tutti. Credevo che avesse qualcosa di pronto e assicurato. L’uscita dal Torino poteva essere migliore, alla Mertens. In ogni caso è un giocatore importante. E chi lo prenderà troverà un calciatore affamato, come quello che ho portato io in granata”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA