le ultime

Mercato: Belotti scalpita per volare in direzione Roma

L’attaccante attende il via libera per raggiungere i giallorossi. Su Felix c’è la Cremonese, Kluivert verso il Fulham. A settembre il rinnovo di Zaniolo

Belotti con la maglia della Nazionale

Belotti con la maglia della Nazionale (GETTY IMAGES)

Matteo Vitale
19 Agosto 2022 - 09:45

Scalpita. Andrea Belotti ha fretta di abbracciare i suoi nuovi compagni, di mettersi a disposizione di Mourinho e di firmare il contratto che lo legherà alla Roma. Sono passate ormai diverse settimane dai primi contatti fra il general manager Tiago Pinto e l’entourage del Gallo, che ha deciso di lasciare Torino per mettersi alla prova a livelli più alti e fare un salto di qualità. Da tempo l’ex Toro ha detto “sì” alla Roma e da allora ha rifiutato diverse proposte per mantenere fede alla parola data ai giallorossi. Vuole lavorare con lo Special One e vuole vincere trofei in giallorosso. A Trigoria ci sono molti suoi amici ed ex compagni di squadra, sia in Nazionale sia nelle squadre di club. Tra questi c’è ovviamente il capitano, Lorenzo Pellegrini, con Mourinho il primo sponsor del Gallo. Il Sette corteggia il bomber di Calcinate anche tramite social, non solo telefonicamente. Ieri la pagina Instagram “laromadaily” ha fatto un post su Belotti: «Onore a questo ragazzo che aspetta la Roma rifiutando tutte le altre offerte anche superiori. Ti aspettiamo». C’è il like di Pellegrini, che non vede l’ora di accoglierlo nella Capitale, dove lo attende anche Paulo Dybala, suo compagno ai tempi del Palermo. Belotti ha fretta, Mourinho vuole avere il suo rinforzo offensivo al più presto: è possibile che nelle prossime ore Pinto metta a segno l’affondo decisivo per farlo arrivare nella Città Eterna. 
 
C’è chi aspetta di firmare il contratto e chi invece aspetta il rinnovo. E a settembre sarà la volta buona. Finalmente, dopo mesi di voci, di attesa da parte del giocatore e del suo entourage, al termine del mercato la Roma e Zaniolo inizieranno a parlare di prolungamento e adeguamento. Nelle scorse giornate c’è stato un incontro fra il general manager Tiago Pinto e il procuratore del numero 22, ufficialmente per parlare di alcuni giocatori “minori” della scuderia, ma le parti si sono date appuntamento tra un mesetto circa per iniziare ad affrontare il tema legato al rinnovo contrattuale di Nicolò. È presto per parlare di cifre, anche se un’idea di base c’è e le richieste del giocatore sono quelle di chi si considera una delle stelle della squadra e che come tale vuole sentirsi considerato dalla società. Mourinho, come sempre ha fatto e questo è bene tenerlo sempre in mente, gli ha sempre dato spazio e anche questa stagione lo ha messo fin da subito al centro del suo progetto tecnico. Tra qualche settimana, dunque, sarà definitivamente tutto alle spalle, con il contratto di Zaniolo che finirà sul tavolo di Pinto come primo argomento in assoluto.
I compagni di reparto del numero 22, però, sono destinati a cambiare nei prossimi giorni. Sono in uscita sia Eldor Shomurodov sia Felix. Per il primo è aperto il discorso con il Bologna, ma le due dirigenze non riescono a trovare il modo per venirsi incontro e trovare un accordo che farebbe felici tutte e tre le parti interessate, uzbeko compreso. Per il ghanese c’è da tenere sempre in considerazione la Salernitana, ma nelle ultime ore si è fatto avanti anche la Cremonese, prossima squadra che sfiderà la Roma in campionato.

Sono diverse le squadre interessate al numero 64, ma i dirigenti della Roma non hanno intenzione di regalare l’attaccante e sarà necessario comunque ragionare su cifre che possano soddisfare Pinto. Nella prima uscita stagionale non è stato preso in considerazione neanche per un ingresso a gara iniziata, segnale abbastanza chiaro del fatto che la sua esperienza nella Capitale, almeno nei desideri dello Special One, sia terminata qui. In uscita c’è anche Justin Kluivert, cessione che potrebbe fruttare una plusvalenza alle casse giallorosse: l’olandese è vicino al Fulham. La squadra inglese lo sta cercando con insistenza e l’ex Ajax vuole soltanto i Cottagers, tanto che nelle scorse settimane ha declinato diverse proposte. Il giocatore non aspetta altro che ricevere l’ok dai due club per prendere l’aereo e iniziare una nuova avventura. Un‘altra cessione, in questo caso di un ex, potrebbe potrebbe un po’ di milioni nelle casse della Roma. Atalanta e Marsiglia sono in trattativa per uno scambio Malinovskyi-Ünder: ai giallorossi spetta il 20% della cifra investita dai bergamaschi per il turco. 

Capitolo difesa

Nell’attesa dell’arrivo di Belotti nella Capitale, Pinto continua a lavorare per regalare un centrale a Mourinho. Il tecnico è in attesa di un difensore in grado di costruire l’azione dal basso. Un nome gradito era quello di Natan, ma i discorsi per il suo arrivo si sono complicati in maniera quasi definitiva. Il gm continua a guardare in Premier League: Tanganga piace e potrebbe essere un’occasione, mentre dal Manchester United potrebbero uscire Bailly e Lindelöf, con il secondo particolarmente gradito al tecnico. Mourinho attende, ma un colpo in difesa serve e lo ha fatto capire. Intanto, il Gallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA