mercato

Ufficiale: Ndiayè ceduto a titolo definitivo alla Cremonese

Il difensore senegalese classe 2002 ha giocato tre stagioni nella Roma Primavera di De Rossi e sfiorato l'esordio in Serie A in quest'ultima annata

Il difensore senegalese Ndiayè, di Mancini

Il difensore senegalese Ndiayè, di Mancini

05 Luglio 2022 - 14:12

La Roma ha ceduto alla Cremonese, neopromossa in serie A, il difensore senegalese della Primavera Maissa Codou Ndiayè: passaggio a titolo definitivo, contratto depositato in Lega Calcio, ma il ragazzo già era in ritiro con il club grigiorosso (che dal club giallorosso si era fatto dare, sempre a titolo definitivo, anche un altro classe 2002, Tommaso Milanese, tre presenze e un gol in Europa League con Fonseca, lo scorso anno in prestito all'Alessandria). Arrivato nel 2019 dai dilettanti dell'Afro Napoli United, club molto attento all'inserimento sociale dei migranti, Ndiayè ha giocato tre stagioni agli ordini di Alberto De Rossi: nell'ultima è andato tre volte in panchina in prima squadra, sfiorando anche l'esordio in serie A, nel finale della partita con l'Inter del 4 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA