Maria Sole Ferrieri Caputi sarà il primo arbitro a dirigere una gara in serie A, il presidente dell'AIA, Alfredo Trentalange, ha commentato così il retroscena che arriva direttamente da Coverciano: "sarà per merito non per privilegi". L'ufficialità dovrebbe arrivare il 1° luglio e si unirà al gruppo arbitri da agosto. Ferrieri Caputi fa parte della Can C, ed è anche arbitro internazionale, ha diretto il suo primo match in serie B e nel dicembre scorso ed è diventata la prima donna ad arbitrare una partita di Coppa Italia con una squadra di serie A, il Cagliari, e con lo strumento del Var. In quell'occasione Ferrieri Caputi annullò tre reti. Gianluca Rocchi a margine del seminario Ast, Ussi e Aia a Firenze su 'Arbitrare al tempo del Var, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in merito: " Posso garantire che se arriverà ad arbitrare in serie A una donna è perché lo merita, oggi una donna è preparata sia dal punto di vista fisico e sia da quello tecnico e che chi arriva nel massimo campionato perché ha meritato la promozione sul terreno di gioco"