Dopo la sconfitta del suo Frosinone contro la Roma per 2-3 ha parlato a Sky Sport Camillo Ciano, autore del primo gol dei ciociari. Queste le sue parole:

"Il gol di Dzeko? Diciamo che ci ha tagliato le gambe perché la partita era finita. Abbiamo fatto una grande gara ma non è valsa niente, in questi casi bisogna parlare meno e dare di più in campo tutti quanti e metterci qualcosa in più perché non è bastato.

La classifica? Meglio non guardarla perché sennò ci facciamo del male. Dobbiamo essere consapevoli che possiamo lottare fino alla fine. Con questo spirito credo che ci siano buone possibilità di salvarci. Non sempre gli episodi ci gireranno male.

Il gol? È frutto di tanto lavoro. Se tu lotti ogni minuto il gol viene da sé. Se sei abituato il gol arriva. Fa piacere ma purtroppo oggi non è valso niente perché torniamo a casa con 0 punti. L'assist? Sul gol di Pinamonti ho visto che tutti e tre venivano su di me e ho capito che lui era da solo. Lui poi è stato bravo a stoppare e a calciare subito togliendo il tempo al portiere".