Si può essere capitani anche attraverso i piccoli gesti. È quello che ha fatto Daniele De Rossi durante Roma-Bologna: il numero 16 è entrato nel corso della ripresa al posto di Justin Kluivert. Al momento del suo ingresso in campo il capitano era Florenzi, che gli ha portato la fascia. Ma De Rossi, inquadrato dalle telecamere, l'ha ridata al numero 24 che, come da regolamento, ha mantenuto i gradi di capitano. Con l'uscita di Florenzi nel finale poi la fascia è finita comunque sul braccio di DDR.