Javier Pastore è stato intervistato prima di Chievo-Roma, in programma alle ore 20.30 allo stadio "Bentegodi". Ecco le sue dichiarazioni

Sky Sport

Ti senti in debito con la Roma?
Sicuramente, ho cominciato la stagione male, non ho avuto regolarità e costanza. Sono in debito con i tifosi e la società che ha speso tanto per me pe fare un salto di qualità e non sono riuscito a darlo

Come mai avete fatto fatica con le piccole?
Siamo mancati in attenzione, non siamo stati decisi con le piccole. Con le grandi abbiamo sempre fatto delle buone prestazioni e abbiamo preso più punti con loro che con le piccolo.

Roma Tv

Partita importante, un obiettivo da centrare: il quarto posto
"Questa per noi è una partita importantissima, dobbiamo stare vicini alle altre. Con la stessa attenzione messa in campo con il Milan possiamo portare a casa i 3 punti".

Che avversario è il Chievo?
"Giocano senza paura e con orgoglio, devono fare il massimo per salvarsi. Per noi è un avversario pericoloso, dobbiamo essere pronti in ogni momento ed essere sempre protagonisti".