Domani sera la Roma sarà di scena a Cagliari: le sfide in Sardegna sono molto spesso ricche di gol. Nel marzo 2020 l'ultima vittoria prima del Covid-19 per 4-3. Nella stagione 1982-83 iniziò proprio da Cagliari la cavalcata scudetto dei giallorossi. La sfida dalla A alla Z.

Acquisto

Nel gennaio 2014 Radja Nainngolan passa alla Roma dopo quattro anni al Cagliari. Diventa da subito protagonista, prima nella Roma di Garcia, poi - soprattutto - in quella di Luciano Spalletti. Resta in giallorosso fino al 2018 prima di andare all'Inter e tornare in Sardegna. Ora è tornato in Belgio, e attualmente milita nell'Anversa.

Bilancio

Nei 41 precedenti giocati in Sardegna tra Cagliari e Roma in Serie A, le due squadre si sono divise equamente la posta a disposizione: sono quindici per parte le vittorie, undici i pareggi.

cinque a uno

La prima trasferta della Roma contro il Cagliari risale alla stagione 1962/1963: nella sfida valida per il 1° turno della Coppa Italia la Roma vince 5-1. A segno per i giallorossi Manfredini, Pestrin, Jonsson (autore di una doppietta) e un'autogol di Martiradonna.

davide

Prima di arrivare alla Roma, il compianto Davide Astori milita per sei stagioni nel Cagliari arrivando a indossare anche la fascia da capitano. Nell'estate 2014 Sabatini lo soffia ai biancocelesti e lo porta a Trigoria, dove resta per una stagione.

Esposito

Affermatosi in Serie A con la maglia del Cagliari, dopo sette stagioni con la maglia rossoblù Mauro Esposito viene acquistato dalla Roma di Spalletti nel 2007. In stagione colleziona solo 8 presenze, così l'anno dopo passa in prestito al Chievo. Torna a Roma nella stagione 2009/2010 ma non scende mai in campo.

Fonseca

Daniel Fonseca debutta in Serie A con la maglia del Cagliari nel 1990. Dopo una parentesi al Napoli, nel 1994 approda alla Roma, dove resta fino al 1997.

Giuliano

Indimenticato eroe romanista, Giuliano Taccola muore il 16 marzo 1969, a 25 anni, dopo un malore accusato negli spogliatoi del Sant'Elia al termine di Cagliari-Roma.

Hat trick

Il 6 aprile 2014 la Roma batte il Cagliari 3-1 grazie a una tripletta di Mattia Destro, che nel finale si scontra con Astori: verrà squalificato in seguito all'uso della prova tv.

Incubo

Dopo aver mosso i primi passi nelle giovanili della Roma e aver esordito in prima squadra, Daniele Conti, figlio di Bruno, passa al Cagliari nel 1999. Contro i giallorossi è spietato: sono 5 i gol dell'ex in campionato.

Lavatrice

Poco dopo essere sbarcato a Roma nell'estate del 2013, Kevin Strootman si guadagna il soprannome di "Lavatrice" per la sua capacità di ripulire i palloni sporchi e trasformarli in giocate di qualità. Dopo cinque anni in giallorosso, nel 2018 viene ceduto al Marsiglia: attualmente gioca in prestito al Cagliari.

Mazzone

Carlo Mazzone arriva sulla panchina della Roma nel 1993 dopo due anni a Cagliari. Torna in Sardegna da idolo dei tifosi romanisti.

Neutro

L'8 febbraio 2006 sul campo neutro di Rieti la Roma sfida il Cagliari con 300 romanisti a tifare per lei fuori dai cancelli. Il 4-3 deciso da una doppietta di Totti vale l'ottava vittoria consecutiva per gli uomini di Spalletti.

Origine

Il campionato 1982-1983, che la Roma chiude in testa assicurandosi il secondo Scudetto della sua storia, inizia a Cagliari: il 12 settembre 1982 allo stadio Sant'Elia la Roma vince contro i rossoblù 3-1 grazie al gol di Faccini, a un'autorete di Loi e a un gol di Maurizio Iorio.

Pareggio

Il 6 gennaio 2010, nella stagione della sfiorata rimonta-Scudetto ai danni dell'Inter, la Roma perde due punti sanguinosi a Cagliari nel recupero: sopra di due gol, in 120 secondi gli uomini di Ranieri incassano i gol di Diego Lopez e Daniele Conti che valgono il 2-2 finale.

Quarantanove

Quella di domani sarà la quarantanovesima sfida in terra sarda tra Roma e Cagliari in tutte le competizioni. La Roma ha segnato 75 reti, il Cagliari 72: una media di oltre 3 gol a partita.

Rigori

Il 6 settembre del 1987 la Roma supera il Cagliari 5-2 dopo i calci di rigore nell'ultima gara del girone eliminatorio della Coppa Italia.

Sette

La più lunga striscia di risultati utili ottenuta dalla Roma contro il Cagliari in trasferta è di 7: dal campionato 2012/2013 al 2019/2020 sono arrivati cinque successi e due pareggi.

Tavolino

Il 24 settembre 2012 alla Roma viene assegnata a tavolino la vittoria per 3-0 contro il Cagliari dopo l'invito rivolto ai propri tifosi dal presidente rossoblù Cellino di recarsi ugualmente allo stadio Is Arenas, nonostante l'impianto sia stato dichiarato non a norma.

Ultima

Il 1° marzo 2020 a Cagliari la Roma gioca l'ultima partita del campionato 2019/2020 prima dell'interruzione del campionato a causa della pandemia: quel giorno la doppietta di Kalinic e i gol di Mkhitaryan e Kluivert valgono agli uomini di Fonseca la vittoria per 4-3. Quella è anche l'ultima trasferta di quella stagione in cui i tifosi possono seguire la Roma: per rivederli in un settore ospiti in gare ufficiali bisognerà attendere la stagione 2021/2022.

Vittima

La Roma è la seconda vittima preferita di Joao Pedro, l'attaccante brasiliano capitano del Cagliari che guiderà il reparto avanzato dei rossoblù. In 10 partite contro i giallorossi con le maglie di Palermo e Cagliari, Joao Pedro ha segnato 6 gol, tutti negli ultimi quattro incontri: due doppiette (nella gara di ritorno della stagione 2019/2020 e nell'andata della 2020/2021) e due marcature singole nelle altre gare delle medesime stagioni.

zero

Sono zero i punti conquistati in Sardegna dalla Roma nella passata stagione. Nella trasferta di campionato contro il Cagliari del 25 aprile 2021, gli uomini di Fonseca perdono 3-2. Apre le marcature Lykogiannis dopo 4', pareggia Carles Perez alla mezz'ora. Nella ripresa Marin e Joao Pedro mettono a segno un uno-due in 7 minuti, a cui risponde Federico Fazio con un colpo di testa per accorciare le distanze.